Un progetto nato tra le resistenze flessibili in Carbonio

Nel 1992, Alper lavorava sulle paste conduttive per resistenze flessibili in Carbonio con effetto PTC nel suo piccolo nucleo di specializzazione fondato in provincia di Vicenza. Un progetto portato avanti da un gruppo di pochi esperti, che con orgoglio hanno subito profuso impegno e know-how nello sviluppo e nella ricerca. Le grandi potenzialità innovative dei primi prodotti non hanno tardato a mostrarsi sul mercato.

Oggi innovatori nel campo delle resistenze flessibili in Carbonio

Passione e tecnologia per le resistenze flessibili in Carbonio hanno fatto il resto e nel nuovo millennio si sono fuse nell’anima di Alper. In pochi anni l’azienda ha alzato il livello della propria ambizione, fino a diventare una realtà leader nello sviluppo di riscaldatori in poliestere e carbonio a partire da bassissime densità di potenza fino a valori elevati.

Presente su più mercati e in nuovi settori merceologici, oggi cresce progressivamente fino a raggiungere traguardi inizialmente nemmeno immaginati.